OLI ESSENZIALI BIOLOGICI

OLI ESSENZIALI BIOLOGICI

Gli oli essenziali Gisa Wellness sono puri e biologici certificati. Il nostro scopo è quello di far conoscere la purezza e la qualità dei nostri oli essenziali, garantendo al cliente un prodotto sano e 100% naturale.

   COLTIVAZIONE

Sinonimo di garanzia e qualità, gli oli essenziali Gisa rappresentano il punto d'unione tra la raffinatezza olfattiva e il rispetto dell’ambiente. Grazie ad una comprovata esperienza, e ad un'oculata e costante ricerca, produciamo oli essenziali di primissima qualità, distillati a partire da piante selvatiche o coltivate con metodi biologici da produttori artigianali. Attraverso la rete di coltivatori di cui ci avvaliamo, riusciamo a garantire un livello costante di eccellenza nell’approvigionamento delle materie prime, tale da soddisfare gli standard qualitativi richiesti. La filosofia aziendale, è quella di offrire ai clienti prodotti di qualità impeccabile: è per questo che cerchiamo di controllare l'intera catena di “produzione”, dalla raccolta alla coltivazione, fino al prodotto finito.

RICONOSCIMENTO BIO

La scelta di proporre esclusivamente prodotti biologici, 100% puri e naturali è una forte volontà di Gisa, affinché il consumatore possa sempre disporre di un prodotto sano, naturale e di alta qualità. Ogni olio essenziale o sinergie di oli essenziali 100% BIO sono certificati da enti riconosciuti in ambito nazionale ed internazionale, Ecogruppo ed Ecocert sono tra gli altri, i nostri garanti per ciò che concerne la qualità, la sicurezza e la rinomata serietà che Gisa offre ai propri clienti o a chiunque si approcci ai nostri prodotti.

TEST PUREZZA G

La purezza e la costituzione di un olio essenziale è dunque la risposta più significativa e sintomo di qualità per ciascun prodotto. Il rischio di trovare all'interno di una referenza germi, metalli pesanti, microbi di vario genere, non solo possono portare un olio essenziale a risultare di bassissima qualità, ma potrebbero in ogni caso provocare reazioni ed effetti nocivi alle persone. Affinché tutto ciò non accada, il test CPLT sulla qualità, tramite 3 test su prodotto, ne conferma l'incontaminazione più totale. Il metodo di coltivazione, il raccolto e la distillazione sono i passi cruciali allo scopo di mantenere la purezza in un olio essenziale. Il test CPLT sulla qualità Gisa, comincia immediatamente dopo il processo di distillazione: innanzitutto ogni olio essenziale viene controllato al microscopio per valutarne la composizione chimica; una seconda tranche di test, viene effettuata direttamente presso il laboratorio di produzione, al fine di garantire che ogni olio essenziale distillato sia il medesimo olio essenziale mandato in distillazione; una terza revisione sul prodotto, viene effettuata prima che la referenza venga immessa sul mercato, al momento in cui avviene il processo di imbottigliamento, testando e controllando ogni flacone affinché il prodotto all'interno si mantenga incontaminato.Il certificato CPLT qualità Gisa include i seguenti test: 

  • TEST ORGANOLETTICO, ovvero l’analisi di esperti distillatori, che tramite l’uso di vista, odore, gusto e tatto, rilasciano un primo giudizio su un olio, affinché vengano forniti indizi sulla purezza di un olio essenziale;
  • TEST MICROBIOLOGICO, consiste nell’analisi di tutti i materiali in ingresso nello stabilimento e sul prodotto finito, al fine di attestare l’eventuale presenza di pericoli biologici, quali batteri, funghi e muffe; 
  • TEST DI ANALISI GASCROMATOGRAFICO, consiste in un test chimico dei campioni dei lotti di produzione degli oli essenziali.

COME SI USANO GLI OLI ESSENZIALI

Gli oli essenziali sono ottimi strumenti per il nostro benessere e presentano molteplici proprietà e modi d'uso, in base ad ognuna delle nostre esigenze. Gli oli essenziali possono essere utilizzati singoli o si possono creare miscele di oli essenziali dalle proprietà compatibili per aumentarne le potenzialità e l'efficacia. Tutti i modi d'uso sono sicuri, purchè vengano eseguiti correttamente. Ogni olio essenziale ha proprietà e controindicazioni che devono essere tenute sempre in considerazione. Occorre inoltre rispettare sempre i dosaggi e gli ingredienti indicati.

  • Uso Aromatico:

crema base

    il senso dell'olfatto è uno strumento in grado di far scaturire reazioni fisiologiche, mentali ed emotive. I recettori del naso sono collegati al sistema limbico direttamente dal nervo olfattivo; questo sistema è responsabile della memoria e delle   emozioni: per questo alcuni odori ci portano alla mente luoghi o persone, alcuni ci rilassano mentre altri ci danno la carica. Alcuni esempi di applicazioni degli oli essenziali possono essere la diffusione tramite diffusore ad ultrasuoni o le   inalazioni.

  • Uso Topico:

    è un altro metodo molto efficace per utilizzare gli oli essenziali, perché si assorbono velocemente e rimangono nell'area di applicazione, dando un beneficio localizzato. Basta aggiungere l'olio essenziale a una crema neutra per godere dei       benefici. Gli oli essenziali non devono mai essere utilizzati puri sulla pelle, ma sempre diluiti.

  • Uso Interno:

uso alimentare

   gli oli essenziali usati internamente hanno molte proprietà: possono essere utilizzati per insaporire cibi, bevande e possono anche essere utilizzati per un'azione più mirata, dati i molteplici benefici naturali, ad esempio aggiungendo l’olio su     una zolletta di zucchero. L'importate è seguire sempre le raccomandazioni di dosaggio per l'uso interno, ovvero 1 goccia ogni 100gr/ml di cibo o bevanda.

Puoi vedere i prodotti correlati a Olio Essenziale CLICCA QUI

Articolo del 06/08/2018 201

Ultimi Commenti

Nessun Commento

Ricerca Articolo

Prev
Next